La Rinoplastica - Chirurgia Estetica Turchia | NewAge

La Rinoplastica

La Rinoplastica

La Rinoplastica

La rinoplastica è una procedura chirurgica in cui é ricostruita la forma del naso. Il naso è tra le caratteristiche più importanti del viso. Per questo motivo, sarebbe molto difficile per una persona per evitare nella loro vita quotidiana alcun sentimento di malcontento che hanno per il proprio naso. Una tale situazione che la persona non è soddisfatto, o che non è accolto dalla società, avrà un impatto negativo anche sull’autostima della persona, la loro condizione psicologica e sociale e professionale. Questo è il motivo esatto perche la rinoplastica (operazione plastica nasale) è l’intervento di plastica estetica che é eseguita più di frequente.

É possibile ridurre o aumentare la dimensione del vostro naso e modificare la forma della punta del naso o la gobba nasale con rinoplastica. È possibile restringere le narici o modificare l’angolo tra il labbro superiore e il naso per rinoplastica. Inoltre, rinoplastica può correggere un difetto congenito o l’impatto del trauma o aiutare a risolvere problemi respiratori.

 

Come dovrebbe essere l’operazione nasale ideale?

Il naso da ottenere dopo un’operazione nasale ideale dovrebbe adattarsi completamente alla faccia della persona e non dovrebbe essere molto diverso da un aspetto naturale che riflette le caratteristiche personali. Piuttosto che raggiungere le dimensioni estetiche ideali, lo scopo della rinoplastica è quello di evitare un aspetto che ovviamente riflette il fatto che la persona ha subito un’operazione.

Quale è più importante, l’aspetto o la funzione?

Le funzioni più importanti del naso sono respirare e odorare. Dal momento che è un organo funzionale, non desideriamo una rottura nella funzione respiratoria dopo l’operazione nasale.

La funzione di respirazione deve essere conservata nell’estetica nasale e se ci sono deviazioni nasali che ostacolano la respirazione, dovrebbero essere corrette durante la stessa operazione.

Chi ha bisogno di rinoplastica?

I pazienti che richiedono una rinoplastica normalmente ci consultano con preoccupazioni estetiche. Tuttavia, la rinoplastica può anche essere eseguita con scopi ricostruttivi per risolvere problemi nasali congeniti e problemi di respirazione.

C’è un limite di età per la rinoplastica?

L’età è un fattore importante nella pianificazione di un’operazione di rinoplastica. In generale, preferiamo ritardare l’operazione per gli adolescenti fino al completamento del processo (che corrisponde ai 16-18 anni per le ragazze e un po ‘più vecchio per i ragazzi). È fondamentale considerare la situazione sociale ed emotiva degli adolescenti e prestare attenzione alle proprie esigenze piuttosto che ai loro genitori.

Chi non è qualificato per la rinoplastica?

La rinoplastica può non essere sempre molto efficace nei pazienti con la pelle troppo folta e grassa e con la cartilagine debole. Poiché la pelle diventa più spessa e perde la sua elasticità con la vecchiaia, il risultato potrebbe non essere così efficace per i pazienti anziani.

Cosa é fatta in una valutazione preoperatoria?

La determinazione di un piano per il paziente prima dell’operazione e la chiara identificazione dei problemi esistenti, costituiscono i presupposti per un’operazione di successo. Incontri multipli devono aver luogo, se necessario, e un denominatore comune deve essere trovata prendendo in considerazione le esigenze del paziente e ciò che il medico può fare. Il risultato previsto dovrebbe essere sicuramente d’accordo con le aspettative del paziente per essere soddisfatto con la nuova forma del vostro naso.

Devo essere prudente su qualcosa prima dell’operazione?

Deve informarci definitivamente sulle operazioni nasali che ha gia fatto, non importa quanti anni fa e gli incidenti e le lesioni che hanno influenzato il naso. Inoltre, deve anche informarci sulle possibili allergie e le difficoltà respiratorie. È indispensabile che segnalate tutti i farmaci e le vitamine da assumere. Inoltre, non esitate a segnalarci se é un fumatore o se utilizzate altre sostanze.

Quali medici possono eseguire operazioni di rinoplastica?

Le operazioni di rinoplastica possono essere eseguite da specialisti della chirurgia plastica estetica e gli otorinolaringoiatri (specialisti dell’orecchio-gola (ENT)). Mentre gli specialisti di chirurgia plastica estetica esaminano il naso principalmente in termini di estetica e pianificano l’operazione di conseguenza, gli specialisti (ENT) lo esaminano principalmente in termini di anatomia delle vie aeree

Dove é eseguita la rinoplastica?

Le operazioni di rinoplastica sono eseguite nella sala chirurgica di un ospedale completamente attrezzato.

Devo essere anestetizzato per la rinoplastica?

Sì, effettuiamo le operazioni di rinoplastica sotto anestesia generale.

La rinoplastica è un’operazione rischiosa?

Mentre l’operazione viene eseguita da uno specialista in chirurgia estetica, le complicazioni si verificano raramente e di solito sono insignificanti. Tuttavia, si possono trovare le complicazioni come infezioni, sangue dal naso, o la reazione all’anestesia. Va notato che ogni intervento chirurgico è pericolosa per la vita.

Quanto dura un’operazione di rinoplastica?

Un’operazione di rinoplastica richiede generalmente una o due ore, ma procedure più estese possono richiedere più tempo.

Che tipo di procedura é eseguita durante la rinoplastica?

In questo intervento, la pelle del naso è separato dal scheletro nasale costituito da ossa e cartilagine, e quindi queste strutture sono rimodellato lo desideri. La natura di questo rimodellamento dipende dal problema che ha e la tecnica risoluta il chirurgo. Al termine della procedura, la pelle sollevata del naso viene posizionato sulla struttura riformata. Ci può essere una piccola incisione nella struttura che separa le narici, di nome columella, e questa cicatrice svanirà entro un mese.

In generale eseguiamo rinoplastica dall’interno del naso e fare incisioni all’interno delle narici.

È possibile utilizzare la cartilagine presa da un’altra parte del corpo?

In generale, la cartilagine situata all’interno del naso sarà adeguata per rimodellare il naso. In alcuni casi particolari, ad esempio, se la cartilagine all’interno del naso non è adeguata a causa delle

Devo rimanere in ospedale dopo l’operazione?

Dopo le operazioni di rinoplastica, i pazienti possono in genere, tornare a casa nello stesso giorno.

La rinoplastica è una procedura dolorosa?

Il suo volto può sembrare gonfio, il naso può essere malato e si può avere una sensazione di pienezza nella sua testa dopo l’intervento chirurgico, soprattutto entro le seguenti ventiquattro ore. Gli antidolorifici che riceve potranno controllare qualsiasi tipo di disagio che si possa sentire.

Avrò bisogno di indossare un cast dopo l’intervento chirurgico?

Se non approvato dal chirurgo, il cast non sara applicato dopo l’intervento chirurgico

Se non approvato dal chirurgo, il cast non sara applicato dopo l’intervento chirurgico. Una benda é applicata al termine dal intervento chirurgico al fine di garantire che il naso mantenera la sua nuova forma. Immobilizzare il setto nasale, la parete che divide le vie respiratorie del naso, può essere collocato supporta silicone molle (boccole) nelle narici. Queste stecche saranno rimossi in pochi giorni, e vi sentirete molto più comodo.

Dovrei essere prudente circa qualcosa dopo rinoplastica?

Si noterà che il gonfiore e lividi intorno agli occhi crescere prima e raggiungere un picco in due o tre giorni. È possibile ridurre il gonfiore applicando impacchi freddi. Gonfiore e lividi in gran parte migliorano in due o tre settimane. Alcuni gonfiore evidente solo per lei si può rimanere per un paio di mesi.

Spesso, una perdita di sangue insoddisfacente per i primi giorni dopo l’intervento e si può sentire pienezza nel naso per alcune settimane. Per alcune settimane dopo la procedura, mentre i tessuti guariscono, potrebbe essere necessario evitare di soffiare il naso.

Dopo una settimana a 10 giorni, tutte le bende ei punti saranno rimossi.

Quando posso tornare alla mia vita normale?

La maggioranza dei pazienti sottoposti a rhinoplasty si sentono bene in pochi giorni e possono iniziare a fare quei tipi di lavoro che non richiedono sforzo fisico o possono tornare a scuola o lavorare in circa una settimana. Tuttavia, ci vorranno alcune settimane per tornare completamente alla condizione precedente.

Dovra ritornare gradualmente alle sue attività ordinarie poco a poco. Si sarà probabilmente consigliato di evitare attività stimolanti (corsa, nuoto, chinandosi e il rapporto sessuale – qualsiasi attività che può aumentare la pressione sanguigna) per 2-3 settimane. Dovra proteggere il naso da tratti, strofinature e scottature per 8 settimane. Deve essere gentile durante il lavaggio del viso o dei capelli e utilizzando prodotti cosmetici.

È possibile iniziare a utilizzare le lenti a contatto appena possibile, ma la situazione è un po ‘diversa con gli occhiali. Dopo che la stecca é rimossa, dovra avere i suoi occhiali attaccati sulla fronte o supportati sulle guance finché il naso non si guarisce completamente.

Per alcuni mesi dopo la procedura, le chiediamo di vederli di tanto in tanto per valutare il suo processo di recupero. Se si verificano sintomi straordinari tra queste visite o hanno domande su cosa si deve e non dovrebbero fare, non esitate a chiamarci.

Che tipo di situazioni avverse che provo dopo rinoplastica?

Dopo l’intervento chirurgico, i capillari, possono apparire macchie rosse sottili sulla superficie della vostra pelle. Quando rinoplastica é eseguita dall’interno del naso, non è fatto di tessuto cicatriziale visibile (marca funzionamento). D’altro canto, quando la tecnica “aperta” viene utilizzato o quando le narici devono essere ridotto, piccole cicatrici – che di solito sono indistinguibili – sono formate nella base del naso.

Che cosa significa il collasso nasale?

In alcuni casi, la punta del naso del paziente può rimanere piegata verso il basso dopo i gonfiori legati al declino dell’operazione. Il collasso nasale non deve verificarsi finché l’operazione viene eseguita correttamente.

Quando potrò godere il mio nuovo aspetto?

Durante i primi giorni dopo l’intervento chirurgico, con un viso ancora pieno di lividi e gonfi, si dimentica che si ‘può facilmente guarderà meglio presto. In realtà, molti pazienti si sentono depressi per un periodo di tempo dopo l’intervento di chirurgia plastica è del tutto – una situazione naturale e comprensibile.

Tuttavia, dovrebbe rilassarsi e assicurasi che questa fase sarà finita presto. Di giorno in giorno l’aspetto del naso e il suo umore miglioreranno. In poche settimane apparirà come se non fosse stato sottoposto a nessuna operazione.

Tuttavia, la guarigione è un processo graduale. Un leggero gonfiore può rimanere per mesi soprattutto sulla punta del naso. Potrebbe essere necessaria circa un anno per godere del risultato esatto della rinoplastica.

Ho bisogno di una seconda operazione nasale?

In circa uno dei dieci casi, potrebbe essere necessaria una seconda operazione per correggere un problema minore. Non è possibile prevedere tali casi e una seconda operazione può essere necessaria anche per quei pazienti che sono stati gestiti dai più esperti chirurghi. La seconda operazione con l’obiettivo di correggere è generalmente un intervento minore.


Rinoplastica Chirurgia animazione