Domande Frequenti sul Trapianto di Capelli - NewAge - Trapianto di capelli e Chirurgia Estetica

Blog Pagine

Domande Frequenti sul Trapianto di Capelli

Domande Frequenti sul Trapianto di Capelli

Quasi tutte le croste presenti nella zona del sito donatore sono sparite entro l’8° giorno dopo l’operazione di trapianto Fue. Attualmente, però, provo un fastidioso prurito, a cui riesco a dare sollievo mediante l’applicazione di crema idratante. L’uso di questi prodotti può forse avere un effetto negativo sul processo di guarigione?

È normale sperimentare prurito nella zona del sito donatore durante il processo di guarigione che segue il trapianto di capelli Fue. Va benissimo utilizzare della crema idratante. Se il prurito persiste, si consiglia di consultare il proprio medico.

Vivo in Adalia e sto considerando l’opzione di sottopormi a un trapianto di capelli in estate, possibilmente a Luglio, dopo le vacanze. Ho letto diversi articoli che consigliano di tenersi alla larga dalla luce solare subito dopo il trapianto. È davvero così importante? Quali sono gli aspetti a cui dovrei prestare particolare attenzione quando mi trovo all’esterno?  

La zona ricevente non dovrebbe essere a contatto con raggi solari diretti per almeno 3 mesi dopo il trapianto di capelli. Qualora necessario, è possibile utilizzare una protezione solare ad ampio spettro.

Sono passati quattro mesi dal mio trapianto di capelli. Posso tingerli, oppure farlo potrebbe influenzare negativamente il risultato?  

È opportuno parlarne con il medico operante al centro per il trapianto di capelli. Noi sconsigliamo ai nostri pazienti di tingersi per almeno sei mesi successivi al trapianto di capelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *