Come determinare la linea di capelli frontalmente?

Blog Pagine

Come si determina l’attaccatura frontale dei capelli nell’ambito del trapianto?

Come si determina l’attaccatura frontale dei capelli nell’ambito del trapianto?

Come si determina l’attaccatura frontale dei capelli nell’ambito del trapianto?

Va sottolineato che le doti cosmetiche del medico operante rivestono un ruolo di rilievo nella determinazione dell’attaccatura frontale dei capelli. Tuttavia, l’ attaccatura frontale dei capelli viene principalmente concordata dal medico e dal paziente prima dell’esecuzione del trapianto. Inoltre, un medico dotato di un solido codice etico, pianificherà la collocazione dell’attaccatura in base non solo alla condizione attuale, ma anche ad una predizione della condizione futura dei capelli.

In linea generale, ecco quali sono gli elementi che entrano in gioco nel determinare l’attaccatura frontale dei capelli:

1- Il Rapporto Aureo

2- Il Fattore Età

È assolutamente naturale che, con il passare degli anni, l’attaccatura dei capelli tenda a recedere. Per tale ragione, è fondamentale pianificare l’attaccatura frontale sulla base dell’età del paziente. In caso contrario, il trapianto condurrà a un risultato innaturale.

Sito Ricettore

Nel caso di calvizie di grado Norwood 5 o superiore, l’attaccatura frontale andrebbe collocata più in alto rispetto al rapporto aureo. Non bisogna dimenticare che il sito donatore non ha la possibilità di coprire interamente la zona calva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *